Latest News

giovedì 28 maggio 2015

Periscope, l'app per trasmettere in diretta debutta anche su Android

Periscope, l'applicazione di Twitter per il live streaming dallo smartphone, debutta a livello globale anche su Android. L'app era inizialmente disponibile solo per iPhone, mentre ora punta a conquistare la consistente fetta degli utenti del sistema operativo mobile di Google. 

Le funzioni sono per lo più le stesse anche se gli utenti di Android hanno a disposizione opzioni aggiuntive, a cominciare da un maggiore controllo sulle notifiche. Lanciata a fine marzo solo per iOS, Periscope è ora disponibile anche per dispositivi con sistema operativo Android 4.4 Kitkat o versioni successive. L'applicazione, spiega Twitter in una nota, potrà essere scaricata a breve dal Google Play Store e permette di condividere esperienze ed eventi in diretta streaming da qualsiasi luogo.

La versione per Android supporta tutte le funzioni già a disposizione degli utenti iOS, come la possibilità di attivare trasmissioni pubbliche o riservate a utenti specifici oppure la possibilità di commentare solo a chi si segue. Ci sono tuttavia caratteristiche in esclusiva per Android, a cominciare da un maggiore controllo sulle notifiche di Periscope, come ad esempio le «First Time Broadcast notifications» (quando un utente che già si segue su Twitter trasmette su Periscope per la prima volta) e le «Share notifications» (quando qualcuno che si segue su Periscope condivide il live streaming di qualcun altro). Ma non solo. Periscope per Android offre anche la «Resume notification» che permette all'utente di tornare a seguire un live streaming che ha dovuto interrompere (a causa di una telefonata o di un messaggio).
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Periscope, l'app per trasmettere in diretta debutta anche su Android 9 out of 10 based on 10 ratings. 9 user reviews.
Scroll to Top